Instagram e le città: ScicliDigitale

Home / Blog / Instagram e le città: ScicliDigitale

Qualche giorno fa ho letto un articolo di Giuseppe Granieri “Il mondo dopo Instagram” dove si parla del progetto di Sara Lorusso ”Potenza Digitale”: Sara raccoglie le foto di Potenza scattate dalle persone e le pubblica sul fotoblog restituendo un’immagine nuova della città.

L’idea di Sara “è quella di raccontare Potenza e i suoi abitanti, le abitudini, gli angoli insoliti, i suoi personaggi attraverso lo sguardo di chi ci vive o la percorre spesso”.
Mi ha molto colpito come la potenza espressiva dei filtri di instagram possa restituirci immagini inconsuete di luoghi che magari percorriamo tutti i giorni e che non siamo più abituati ad osservare scivolando nella quotidianità delle nostre incombenze giornaliere.

Così ho contattato Sara per chiederle se potevo replicare l’esperimento su un’altra città. Sara è rimasta colpita dal mio interesse verso quello che per lei e un gruppo di suoi amici è nato come un gioco. Io sono convinto che l’esperimento di Sara possa associare alle città un valore nuovo che è nascosto nei luoghi e nelle persone che incontriamo tutti i giorni e che può venire a galla attraverso i fermi immagine di instagram  e la creatività di chi queste immagini rielabora.

Allora ecco che come “Potenza Digitale” è nato anche “ScicliDigitale

A voi una piccola scheda che spiega il progetto

Il nome del progetto

ScicliDigitale – Scicli e gli sciclitani raccontati attraverso Instagram

Di cosa si tratta

Un racconto collettivo fatto dalle persone attraverso le immagini.

L’indirizzo web

http://sciclidigitale.tumblr.com (seguiteci)

La pagina Facebook

http://www.facebook.com/Sciclidigitale (è consigliato il “mi piace”)

Il profilo instagram

@sciclidigitale (seguiteci)

Qual è l’obiettivo finale

Raccontare Scicli, le sue borgate, i suoi abitanti, le abitudini, gli angoli insoliti, i suoi personaggi attraverso lo sguardo di chi ci vive o la percorre spesso e farlo attraverso uno scatto fotografico. Non uno scatto fotografico da professionista, semplicemente una foto fatta con il telefonino e filtrata attraverso Instagram. La creatività che ognuno di noi può mettere con Instagram all’interno delle immagini ritratte potrà regalarci immagini inconsuete che ci permetteranno di scoprire nuove angolazioni e nuove prospettive di Scicli.

Cosa bisogna fare:

  1. scattare le foto
  2. “instagrammarle”
  3. taggarle con l’hashtag #sciclidigitale

Le foto più belle e significative verranno pubblicate sul profilo instagram @sciclidigitale, sul fotoblog di Tumblr http://sciclidigitale.tumblr.com e sulla pagina Facebook http://www.facebook.com/Sciclidigitale
Partecipate numerosi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.